Opinione Il rispetto di luoghi sacri ed inviolabili

mirc0

Biker cesareus
9/26/09
1,670
1,228
0
BG
Visit site
Bike
.
Direi che il senso è un altro, ti fa pensare che quantomeno ai vertici dell'associazione il pensiero comune sia che i ciclisti rompono gli zebedei.
si ho modificato poi il mio commento leggendo meglio l'editoriale... sicuramente come ho già detto ci sono correnti conservatrici, ma a livello pratico poi le gite sociali si fanno come organizzeremmo un giro noi... il sopracitato quaderno prevede itinerari con difficoltà fino a OC - ottimo cicloescursionista che non è propriamente l'ambito che dovrebbe "privilegiare" il praticante seconfo Greci. Siamo su scala S3 per intenderci
1700231684582.png
 
  • Like
Reactions: Tronicox

matteo_m.

Biker tremendus
2/13/11
1,154
1,283
0
genova
Visit site
Bike
hardtail powered
Però, a leggere bene, scrive "in lavori di supporto per..." la tracciatura in senso ampio. Da me, ad esempio, quando si fa la tracciatura si fa anche manutenzione (questo oltre alle uscite di sola manutenzione)
 

mirc0

Biker cesareus
9/26/09
1,670
1,228
0
BG
Visit site
Bike
.
Di questo non ne sarei tanto sicuro, questa è l'autorevole opinione del direttore della Rivista del CAI, guarda caso anche questa riguarda la zona del Veneto, ma poco cambia potrebbe anche essere sulle Apuane
La avevo messa anche in un altra discussione , ma era focalizzata solo per il veneto, diciamo che invece il sentimento è ampiamente trasversale.
Aggiungo anche che si tratta di una "rettifica" rispetto ad una precedente pubblicazione. Quindi se interpreto bene la cosa ci sarà stato il sig Frigo o suo compare che, forte dei 55.000 soci Veneti (che non necessariamente la pensano tutti come lui ma versano cmq denari) su 320.000 in Italia, si sarà lagnato a livello centrale con la stessa logica dell'intervista oggetto di questa discussione.
Se vedo il bicchiere mezzo pieno c'è da sperare che sia la linea più "progressista" a prevalere, sebbene con i tempi del CAI.
D'altronde lo sappiamo tutti che i frigo non durano più come un tempo :-)
 

Maiella

Biker Maiellensis
2/3/15
2,657
3,051
0
42
Maiella/Abruzzo
Visit site
Bike
Black Forest Pro/Whistler Pro by Focus
Per la questione dei numeri credo che non possiamo semplicemente aspettare che diventino importanti per darci voce. Dobbiamo attivarci il prima possibile per unire le forze in un'associazione di categoria su scala nazionale (e oltre)!
Lo vado dicendo da tempi non sospetti e, malgrado gli anni passano, non vedo sostanziali cambiamenti negli ultimi 5-10 anni.
Assolutamente d'accordo.
I tempi sono maturi. I numeri fatti dal movimento della MTB sono ampiamente in grado di sostenere un'associazione nazionale. Occorre, però, organizzarsi e soprattutto dare luogo ad una "sola voce".
 

gabriele(76)

Biker tremendus
8/30/12
1,073
769
0
LO
Visit site
Bike
Spectral
C'è un altro passaggio nell'articolo che personalmente mi irrita parecchio.
Perché il video sul web di un biker è disdicevole poiché porta un rischio di emulazione, quando invece un video o la cronaca di un climber che arrampica senza protezioni porta gloria e prestigio (senza rischio di emulazioni? Boh...)?
Anche qui si trova una bella dose di sano e vecchio cameratismo in cui gli alpinisti (del CAI) sono fighi, sono eroi e tutti gli tutti altri son c0g10n1.

PS. edit: sono stato alpinista e socio CAI anch'io e le correnti più "vintage" le ho conosciute anch'io.
 

agi62

Biker superis
3/20/14
437
182
0
61
Ravenna
Visit site
Bike
Scott Genius 940
Continuo però a pensare che non sia poi così appagante (gioco vale candela?) usare la MTB come un attrezzo da Trial nel parco giochi delle great outdoors, anche il flow è divertente, forse pure di più.
Indipendentemente dai gusti, i video delle MTB che vanno sui crinali di alta quota (anche senza andare a scomodare le ferrate) possono avere solamente effetti negativi sull'opinione pubblica, non c'è nessun lato positivo nella loro diffusione.
Certo che c'è un lato positivo, la vanteria, vantarsi di fare cose che altri non possono fare e i social sono pieni di personaggi, in ogni disciplina, che postano le loro imprese.
Ho smesso di guardare certi video, primo perchè sono invidioso delle loro grandi capacità :mrgreen:
secondo perchè sono un tipo a cui non piace vantarsi quindi non apprezzo nemmeno i vanti degli altri... anche se meritati.
 
  • Like
Reactions: picca and avalonice

capataz

Biker superioris
5/12/03
855
34
0
55
Parma
Visit site
Bike
Rocky Mountain Altitude Rally
A me le interpretazioni del sig. Greci non interessano molto... come in tutte le organizzazioni strutturate c'è sempre qualcuno che si arroga il diritto ad esprimere la sua opinione...
Io sto ai documenti ufficiali:

e riporto dal documento:
View attachment 622196

Il resto sono opinioni da rispettare ma non necessariamente da condividere e men che meno considerare dei riferimenti

Purtroppo per noi caro @mirc0 questo bel documento che tu riporti (e a cui avevo collaborato con tanto entusiasmo) è stato sorpassato dall' "atto di indirizzo" citato da Greci. L'atto di indirizzo è un documento "politico" emesso dal Consiglio centrale del CAI e che quindi "sconfessa" ogni documento tecnico (come è il quaderno 11). Noi tutti bikers CAI siamo oggi dei separati in casa, lavoriamo per le nostre sezioni con entusiasmo facendo anche progetti con enti locali e Parchi e fregandocene di questo atto ma a Milano fanno finta di non saperlo. E il povero Andrea Greci ha dovuto perfino chiedergli scusa.
 

mirc0

Biker cesareus
9/26/09
1,670
1,228
0
BG
Visit site
Bike
.
Purtroppo per noi caro @mirc0 questo bel documento che tu riporti (e ha cui avevo collaborato con tanto entusiasmo) è stato sorpassato dall' "atto di indirizzo" citato da Greci. L'atto di indirizzo è un documento "politico" emesso dal Consiglio centrale del CAI e che quindi "sconfessa" ogni documento tecnico (come è il quaderno 11). Noi tutti bikers CAI siamo oggi dei separati in casa, lavoriamo per le nostre sezioni con entusiasmo facendo anche progetti con enti locali e Parchi e fregandocene di questo atto ma a Milano fanno finta di non saperlo. E il povero Andrea Greci ha dovuto perfino chiedergli scusa.
brutta cosa... non sapevo
 

gabriele(76)

Biker tremendus
8/30/12
1,073
769
0
LO
Visit site
Bike
Spectral
Purtroppo per noi caro @mirc0 questo bel documento che tu riporti (e a cui avevo collaborato con tanto entusiasmo) è stato sorpassato dall' "atto di indirizzo" citato da Greci. L'atto di indirizzo è un documento "politico" emesso dal Consiglio centrale del CAI e che quindi "sconfessa" ogni documento tecnico (come è il quaderno 11). Noi tutti bikers CAI siamo oggi dei separati in casa, lavoriamo per le nostre sezioni con entusiasmo facendo anche progetti con enti locali e Parchi e fregandocene di questo atto ma a Milano fanno finta di non saperlo. E il povero Andrea Greci ha dovuto perfino chiedergli scusa.
Praticamente il CAI sta diventando il MOIGE della montagna
 

vulcanraven

Biker superis
4/29/11
363
1
0
Milano/Lecce
Visit site
Bike
river
Bel video e anche bellissimi posti che ho visitato diversi anni fa...complimenti!
Non c'è nulla di male a fare una ferrata con una bici in spalla e ad affrontare sentieri impervi se si ha la preparazione e l'abilità giusta...poi nel video si vede chiaramente che l'autore era assicurato alla ferrata...
Non sono per il proibizionismo a tutti i costi però il surf con la bici sul ghiaione sinceramente lo avrei evitato...essendoci stato di persona mi ricordo che anche a piedi non ci voleva niente far cadere giù l'impossibile . Figuriamoci cosa succede percorrendolo in bici... si poteva immaginare che una volta diffuso a qualcuno questa cosa non sarebbe andata giù...
PS: c'è da dire però che il CAI non è certo pro elisky, impianti di risalita, etc, etc....
 

aleza

Biker superis
10/12/09
424
15
0
Busto Arsizio
Visit site
Anche sul grappa, nella zona dell'ossario, essendo area sacra.

Beh un attimo però, in questo caso non c'è mica di mezzo il CAI, il sacrario è un cimitero con quasi 23.000 salme e credo in qualche modo ci sia la pertinenza del ministero della difesa, siamo proprio su un altro livello.
Ci manca che si vadano a fare i trick sui gradoni o si portino i cani a spasso magari facendogli fare una pisciatina agli angoli dei muri...
 
  • Like
Reactions: zio Mambro

Pietro.68

...estiqaatsi...
9/14/10
16,723
10,305
0
nel medio Brenta
mercatino.mtb-mag.com
Bike
due...
Beh un attimo però, in questo caso non c'è mica di mezzo il CAI, il sacrario è un cimitero con quasi 23.000 salme e credo in qualche modo ci sia la pertinenza del ministero della difesa, siamo proprio su un altro livello.
Ci manca che si vadano a fare i trick sui gradoni o si portino i cani a spasso magari facendogli fare una pisciatina agli angoli dei muri...
la risposta era riferita a chi chiedeva della cima dell'ortigara se è veramente vietata alle bici e ho risposto di si in quanto terreno sacro.
 

tirrolo

Cicliere Provetto
9/22/13
1,481
3,489
0
38
Tossicia e Bolzano
Visit site
Bike
Acciaio e Carbonio.
darei più peso al Codice civile che ad un editoriale di un Mario Giordano qualsiasi ;-)

edit: in effetti cita un atto del comitato centrale (ziocan che termini da comunismo d'altri tempi) .
non vedo però come possa essere coerente con altro documento ufficiale e ben più oprativo/pratico
Probabilmente riflette la nuova impronta che vogliono dare queste "nuove leve". Ossia, rinnegare in toto il settore cicloescursionismo.

Se così fosse, non mi stupirebbe di molto. La sezione di cui faccio parte, che non menzionerò, da un giorno all'altro ha chiuso il gruppo "alta montagna" (arrampicata) via lettera ai diretti interessati. Gruppo che dovrebbe essere il fiore all'occhiello di una qualunque sezione CAI, a mio modo di vedere. Ma la mia opinione vale meno della carta su cui è stampata la tessera.
 

aleza

Biker superis
10/12/09
424
15
0
Busto Arsizio
Visit site
la risposta era riferita a chi chiedeva della cima dell'ortigara se è veramente vietata alle bici e ho risposto di si in quanto terreno sacro.
chiedo venia, pensavo fosse una critica... comunque nei casi di zone monumentali ci vuole un po' di rigore, queste sono effettivamente zone dichiarate sacre, al pari dell'altare della patria a Roma.... per il resto le parole "sacro" e "inviolabile" sono state usate a sproposito dai vertici CAI e da chi gli fa eco...
 

Tronicox

Biker ciceronis
4/27/12
1,460
621
0
58
Giussano
Visit site
Bike
SCOR 4060 ST IL PACHIDERMA GRIGIO
Beh un attimo però, in questo caso non c'è mica di mezzo il CAI, il sacrario è un cimitero con quasi 23.000 salme e credo in qualche modo ci sia la pertinenza del ministero della difesa, siamo proprio su un altro livello.
Ci manca che si vadano a fare i trick sui gradoni o si portino i cani a spasso magari facendogli fare una pisciatina agli angoli dei muri...
Come citavo qualche post precedente, i cani andavano bene per farsi macellare nella Grande Guerra, ma adesso danno fastidio nel sacrario...
Se i cani pisciano in giro è colpa dei padroni.
 

aleza

Biker superis
10/12/09
424
15
0
Busto Arsizio
Visit site
Come citavo qualche post precedente, i cani andavano bene per farsi macellare nella Grande Guerra, ma adesso danno fastidio nel sacrario...
Se i cani pisciano in giro è colpa dei padroni.
Il fatto che sia colpa dei padroni non significa che non sia ragionevole vietarne l'accesso in un'area specifica e ben circoscritta, vista la scarsa propensione di tanti, troppi padroni a fottersene delle regole e della buona educazione.

Tutti i portici delle città hanno i muri e i rivestimenti macchiati dagli escrementi dei cani, ti pare che ci si possa affidare agli stessi padroni per evitare lo stesso scenario dentro un cimitero monumentale?

NB: ho un cane
 

Tc70

Entomobiker
4/20/11
26,102
14,905
0
54
Provincia di Bs
Visit site
Bike
Picola ma carattarastica...
Ribadisco il concetto faremo la fine degli enduristi in moto ...estinzione (parlo di enduro mtb )
Nooo...per carità, speriamo di no...ci saran boschi pieni di xcisti ed e-xcisti merenderos, con tutine sgargianti dai colori shocking...naaa, ma ti immagini? Sarà un delirio! :smile: :loll:

Per i "benpensanti"...io sono uno di quelli eh...;-)
 

Classifica giornaliera dislivello positivo

Classifica mensile dislivello positivo