il percorso delle sorgenti

  • La Pinarello Dogma XC è finalmente disponibile al pubblico! Dopo averla vista sul gradino più alto del podio dei campionati del mondo di XC 2023 con Tom Pidcock (con la full) e Pauline Ferrand-Prevot (con la front), Stefano Udeschini ha avuto modo di provarla sui sentieri del Garda
    Iscriviti al canale se non l'hai ancora fatto (clicca qui).


macu46@libero.it

Biker popularis
se vi capita di venire ad ischia e siete appassionati di mountainbike portatevela dietro la biga siamo famosi per il mare e le terme certo ma credetemi posti in cui fare una bella raidata ce ne sono eccome .
io lo chiamo il percorso delle sorgenti infatti una volta giunti al porto di ischia con la bici si sale per i pilastri proseguendo per barano e dopo barano troverete la sorgente di nitrodi un acqua famosa sopratutto perchè fa bene alla pelle,una volta arrivati a fontana la salita naturale finisce e si prosegue in discesa per fontana da li ricomincia la salita che vi porterà ai frassitelli qui finisce l'asfalto ed inizia lo sterrato per i primi 2 km si spinge la bici fino ad arrivare alla pietra dell acqua una cisterna naturale di acqua piovana che veniva usata per dissetare i greggie di pecore,ora inizia la parte più divertente la discesa si inizia subito con un tratto molto veloce ed ampio che ti permette di spingere forte due avvallamenti ti invitano a provare un bel salto si rilancia un pò fino ad arrivare alla pietraia un punto non molto veloce ma estremamente tecnico da qui si scende molto veloce in un tratto molto sconnessoda qui si attraversa la strada militare per buttarsi in mezzo alla cava un posto sempre buio anche a ferragosto a mezzoggiorno si rilancia un pò per buttarsi nel tratto velocissimo fatto di sponde e canali che ti invitano ad andare sempre più forte così si entra nel bosco tra canali e wall ride che ti catapultano di qua e di la un paio di tratti ripidissimi ti portano in un tratto pianeggiante in cui devi pedalare un pò ca 5 min
cosi iniziano le scale come le vuoi cosi ci sono luuunghissime corte alte basse etc da qui un paio di discese velocissime e sei arrivato a buceto che è la fonte di acqua più bella dell isola d'ischia l'acqua sgorga dalle profondità ad una temperatura bassissima anche d'estate il più bel premio per tutti i biker arrivati fin qui da qui cominciano i gradoni che ti porteranno a fiaiano passando per il monte cirillo ogni gradone è alto da 50 cm a un metro e cosi te li fai tutti saltando poi iniziano le scalinate strette strette ed è una goduria fartele sempre più velocemente vietate a chi porta protesi dentarie non fisse da qui un bel tratto veloce e panoramico ti porta lalla discesa(asfaltata)più veloce del percorso si molla tutto cosi si arriva a fiaiano da qui si risale per il bosco della maddalena e poi si ridiscende giù in tratti veloci e lenti tra gradini e vialoni sterrati moolto lisci che ti invitano a spingere un po di più cosi si arriva a casamicciola nei pressi del porto.:bum-bum-:ciao a tutti
 

tarkus58

Biker novus
12/11/11
20
0
0
Napoli
Visit site
se vi capita di venire ad ischia e siete appassionati di mountainbike portatevela dietro la biga siamo famosi per il mare e le terme certo ma credetemi posti in cui fare una bella raidata ce ne sono eccome .
io lo chiamo il percorso delle sorgenti infatti una volta giunti al porto di ischia con la bici si sale per i pilastri proseguendo per barano e dopo barano troverete la sorgente di nitrodi un acqua famosa sopratutto perchè fa bene alla pelle,una volta arrivati a fontana la salita naturale finisce e si prosegue in discesa per fontana da li ricomincia la salita che vi porterà ai frassitelli qui finisce l'asfalto ed inizia lo sterrato per i primi 2 km si spinge la bici fino ad arrivare alla pietra dell acqua una cisterna naturale di acqua piovana che veniva usata per dissetare i greggie di pecore,ora inizia la parte più divertente la discesa si inizia subito con un tratto molto veloce ed ampio che ti permette di spingere forte due avvallamenti ti invitano a provare un bel salto si rilancia un pò fino ad arrivare alla pietraia un punto non molto veloce ma estremamente tecnico da qui si scende molto veloce in un tratto molto sconnessoda qui si attraversa la strada militare per buttarsi in mezzo alla cava un posto sempre buio anche a ferragosto a mezzoggiorno si rilancia un pò per buttarsi nel tratto velocissimo fatto di sponde e canali che ti invitano ad andare sempre più forte così si entra nel bosco tra canali e wall ride che ti catapultano di qua e di la un paio di tratti ripidissimi ti portano in un tratto pianeggiante in cui devi pedalare un pò ca 5 min
cosi iniziano le scale come le vuoi cosi ci sono luuunghissime corte alte basse etc da qui un paio di discese velocissime e sei arrivato a buceto che è la fonte di acqua più bella dell isola d'ischia l'acqua sgorga dalle profondità ad una temperatura bassissima anche d'estate il più bel premio per tutti i biker arrivati fin qui da qui cominciano i gradoni che ti porteranno a fiaiano passando per il monte cirillo ogni gradone è alto da 50 cm a un metro e cosi te li fai tutti saltando poi iniziano le scalinate strette strette ed è una goduria fartele sempre più velocemente vietate a chi porta protesi dentarie non fisse da qui un bel tratto veloce e panoramico ti porta lalla discesa(asfaltata)più veloce del percorso si molla tutto cosi si arriva a fiaiano da qui si risale per il bosco della maddalena e poi si ridiscende giù in tratti veloci e lenti tra gradini e vialoni sterrati moolto lisci che ti invitano a spingere un po di più cosi si arriva a casamicciola nei pressi del porto.:bum-bum-:ciao a tutti

Bellissimo Tarkus58


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

Classifica mensile dislivello positivo