monte puro valleremita

gasate

Biker forumensus
2/25/08
2,189
13
0
fabriano
www.giorgioroscioni.com
Vi propongo un giro che vi farà divertire e sputare un po’ di sangue, ma voi amate sputare vero?
Partiamo dal parcheggio dei giardini pubblici di Fabriano, seguiamo la strada in direzione Roma. Al semaforo voltare a sx per collepaganello. Salite un 100 mt. Poi sulla vostra dx trovate una rampa in cemento, prendetela. Alla fine andate a dx , fate la curva salite e di fronte a voi trovate una cancellata in legno, l’inizio del sentiero delle querce, prendetelo e iniziate a salire. Evitando le deviazioni che trovate sul percorso, seguite la linea principale che vi porterà all’abitato di collepaganello. Appena sbucate fuori dallo sterrato, troverete di fronte a voi uno strappo asfaltato, salite e proseguite dritti fino alla strada asfaltata, poi a dx. salite in mezzo ai pini su asfalto, curva a sx poi curva a dx, poi dritti in salita. Dopo un 500 mt troverete sulla dx una icona religiosa, a sx uno slargo, entrate nello slargo e di fronte a voi parte un sentiero in piano detto sentiero 100 del cai. E’ un sentiero che vi darà soddisfazione, percorrete il primo tratto poi iniziate a scendere. A questo punto dovrete scendere per passare un fossetto, salite su una ripida rampa, poi proseguite in piano. Troverete ora un altro fossetto, passatelo e iniziate a salire. Godetevi il single trak, vi troverete dopo un po’ ad una ripida rampa, occhio alle radici, proseguite sempre in salita in mezzo alle piante godrete di un bel panorama. Inizia ora una discesa che vi poterà ad incrociare un sentiero che scende a sx, voi salirete a dx. la via è unica e arriverete ad incrociare una strada in terra ma carrozzabile, andate a sx. evitate la deviazione a destra e tirate dritti. proseguirete per almeno 2 km fino ad un incrocio. La strada prosegue dritta, ma voi salirete a dx superando una sbarra in ferro. Iniziate a salire evitando la prima deviazione a sx. la salita si farà sempre più dura, ma non preoccupatevi. Arriverete ad un’altra sbarra in ferro. Ora di fronte a voi si aprono dei prati, individuerete subito la carrareccia da seguire. La strada, prima dritti poi quando volgerà a sx, voi andrete dritti su per la costa della montagna. Salite per circa 200m, troverete a sx un paletto in metallo alla vostra dx parte un sentiero facilmente individuabile, prendetelo. salite tagliando la montagna, il sentiero si infila in mezzo ai cespugli ma è facilmente percorribile. La traccia è unica e vi porterà a dei saliscendi spettacolari. Inizia la discesa, la via è ben seguibile, arriverete ad un prato dove troverete una traccia che arriva dalle vostre spalle, andate dritti, il sentiero ora si divide, voi andate a sx in discesa in mezzo al bosco. Anche qui la via è unica. Ad un certo punto il sentiero diventa roccioso, attenzione vi troverete di fronte a dei gradini di roccia di un certo rilievo. Visto che il sentiero permette velocità elevate vi raccomando prudenza, i gradoni potrebbero trasformarsi in una catapulta. Passate i gradoni e dopo un breve tratto in discesa arrivate ad incrociare una strada bianca andate a dx . arriverete così all’eremo di valleremita. Scendete a dx per la strada bianca. Anche qui le velocità potrebbero salire notevolmente, vi raccomando prudenza perché dopo circa 2 km c’è una sbarra in metallo che potrebbe essere chiusa. Dopo la sbarra andate a dx entrerete nell’abitato di valleremita. Scendete arriverete nella piazza del paese deviate a sx e subito a dx in mezzo le case. Evitate deviazioni e proseguite sulla strada principale in mezzo agli orti. La strada sale, voi pedalate tranquilli. Dopo un po’ arrivate in cima incrocerete una strada bianca, andate a dx. proseguite per un paio di km e vi ritroverete all’uscita del sentiero 100 che avete percorso in salita. Praticamente siete ad un incrocio, se salite a sx andrete verso l’eremo di S.Silvestro , voi devierete a sx ma subito a dx per il sentiero 100. ora lo percorreremo al senso inverso. Salite poi la strada spiana, poi scendete su sentiero sconnesso. Incrociate una deviazione a sx in salita, prendetela. Proseguite la strada è unica, arrivate all’asfalto scendete a dx, passate il viale dei pini e salite a sx, passate in mezzo all’abitato e scendete. Di fronte a voi c’è il single trak che vi riporterà a Fabriano.:celopiùg:
 

Classifica mensile dislivello positivo Desktop